Farmacia Bonanni inaugura una rubrica dedicata a voi. Ogni mese vi presenteremo una pianta medicinale utilizzata nelle nostre preparazioni, vi spiegheremo i suoi benefici e vi proporremo un fantastico sconto!

Appartenente alla famiglia delle Astereceae è una pianta del Nord America, utilissima per aumentare le nostre difese immunitarie e proteggerci nei mesi più freddi dell anno dalle malattie più comuni.

L ‘echinacea purpurea ha il suo periodo di fioritura in estate ama posizioni piuttosto soleggiate e non di adattano, se non raramente, alla mezza ombra. Se vengono piantate in zone d’ombra vivono bene ma non producono i bellissimi fiori. Non temono le temperature fredde, neanche nei rigidi inverni.

Era usata già dai nativi indiani nel 1700, per curare il morso di serpenti e di altri insetti velenosi. In seguito si scoprì che il suo utilizzo è capace di favorire le difese naturali dell’organismo che lo rendono più forte contro attacchi da parte di agenti di diversa natura.

L’echinacea è particolarmente nota per le sue proprietà antinfiammatorie ma è noto che fa bene anche alla pelle e ai capelli.

L’echinacea possiede inoltre la capacità di stimolare il nostro sistema immunitario in virtù di principi attivi presenti nella sua radice. Le alcamidi e l’echinacoside sono capaci di attivare il nostro sistema immunitario mediante un aumento di cellule che sono deputate all’eliminazione di virus e di batteri. L’echinacina B e l’echinacoside hanno una azione antinfiammatoria, antivirale, antibiotica e sono in grado di ridurre gli edemi. L’arabinogalattano protegge dai tumori in quanto stimola la produzione della TNFalfa, una particolare sostanza che è capace di indurre la morte di cellule tumorali. Gli alcammidi detti anche alchilammidi, come l’isobutilammide sono capaci di uccidere sia i funghi che i parassiti quali ad esempio la Candida Albicans.Sia i poliacetileni che le glicoproteine hanno un’azione di tipo antibatterico: inibiscono il proliferarsi di germi che provocano infezioni nel tratto genitale e urinario come l’escherichia coli e la pseudomonas aeruginosa. L’echinacea, inoltre, si utilizza per prevenire e per curare anche il mal di gola, la tosse, il raffreddore e la febbre da influenza.

Come assumerla?

40/50 Gocce disciolte in un bicchiere d acqua ogni mattina per tutte le settimane fino a metà marzo per avere un aumento delle difese immunitarie ed un effetto antibatterico!

Vieni in farmacia per ulteriori informazioni!

 

BeniaminoSettembre – Echinacea Purpurea